Porto Cervo Racing Team – Diomedi e Turati si aggiudicano la Coppa Italia terza Zona

Porto Cervo 03 luglio 2018 – La matematica dà loro ragione e, con i punti conquistati al Rally del Matese, Maurizio Diomedi e Mauro Turati si aggiudicano la Coppa Italia 3^ zona.

Porto Cervo Racing TeamNella trasferta campana l’equipaggio portacolori della Porto Cervo Racing ha coronato la partecipazione alla terza delle gare di campionato dopo il Terra Sarda e il Reggello, centrando con una tappa di anticipo, il titolo.

“È stata una gara molto intensa, – dice Maurizio Diomedi sia per il confronto con avversari di indubbio livello su percorsi a loro ben familiari, sia per il gran caldo che mai come in questa occasione, mi ha tanto provato fisicamente. Dopo le prime speciali, quando occupavo il terzo posto, il ritardo dalla testa della classifica era nell’ordine di qualche secondo e di 1 solo decimo nei confronti di chi mi precedeva (e che si è poi aggiudicato il rally per la 4^ volta!) e questo mi lasciava ben sperare per il proseguo della gara;  invece, qualche problema alla vettura e una scelta non sempre corretta di gomme, hanno ridimensionato le mie velleità di lotta per la vittoria finale, inducendomi, in ottica campionato, ad accontentarmi di salire sul podio.

Dopo l’uscita di strada al Rally di Reggello era molto importante salire subito in auto e ritrovare le giuste motivazioni. Devo comunque riconoscere che ci siamo veramente divertiti a guidare su strade così particolari, dove non esiste il concetto di aderenza, e si corre a beneficio dello spettacolo. Tanti quelli che hanno contribuito al successo, dalla mia scuderia Porto Cervo Racing alla Step Five Motorsport che mi ha fornito le vetture, da mia madre che è la mia prima fan, alla mia compagna Dodi che si è sapientemente calata nel ruolo di navigatrice e mi supporta nelle ricognizioni in assenza del mio navigatore abituale. Un ringraziamento particolare lo devo proprio a quest’ultimo, Mauro Turati, altamente professionale e all’altezza in ogni situazione, con lui condivido ogni decisione e strategia. Siamo legati da una profonda amicizia nata proprio sui campi di gara. Dopo la vittoria di numerosi rally, del Campionato Challenge Italia Ronde Asfalto, son contento che anche lui possa fregiarsi del titolo di vincitore di zona”.

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here