Isili: Giovane donna rom arrestata per furto

Più informazioni su

La donna, 21 anni residente in Campania, è stata trovata con addosso la refurtiva prelevata da un’abitazione di un uomo di Isili.

 

Nella giornata di ieri, 13 luglio, in Isili, i Carabinieri del Pronto Intervento della Compagnia Carabinieri di Isili impegnati in un servizio di controllo del territorio finalizzato alla prevenzione dei reati contro il patrimonio hanno tratto in arresto una donna di etnia rom per il furto in abitazione commesso ai danni di una anziana.

La donna, A.F., 21 anni, residente in Campania, è stata fermata con l’ausilio del comandante del servizio di Polizia Municipale di Isili con addosso la refurtiva. Dalle prime testimonianze raccolte sul posto i militari apprendevano che qualche istante prima dell’arresto nei pressi dell’abitazione della vittima era stato notato un giovane di etnia rom salire velocemente a bordo di un’auto che si allontanava poi dalla zona.

Le immediate ricerche coordinate dalla locale centrale operativa con l’impiego delle pattuglie delle stazioni dipendenti, consentivano di intercettare l’autovettura all’uscita di Nuragus lungo la S.S.197 e di riconoscere tra i passeggeri il giovane che era stato notato in strada. Queste e altre risultanze investigative conseguite consentivano il deferimento in stato di libertà per il reato di concorso in furto in abitazione di due uomini e una donna residenti in un campo Rom in Sardegna.

L’arrestata al termine delle formalità di rito, è stata trattenuta nella camera di sicurezza in attesa dell’udienza che si terrà per direttissima presso il tribunale di Cagliari. I servizi di prevenzione a tutela della sicurezza pubblica disposti a largo raggio dal Comando Provinciale dei Carabinieri di Nuoro continueranno senza sosta in ambito urbano ed extraurbano.

Più informazioni su