Gavoi: Acquista un camper usato, ma è una truffa. Denunciato un 50enne

Più informazioni su

Prosegue l’azione dei militari del Comando Provinciale Carabinieri di Nuoro, quotidianamente impegnati nella capillare attività di controllo all’annoso fenomeno delle frodi in materia di acquisti on-line.

La continua evoluzione della rete internet ha permesso di escogitare nuovi sistemi di truffa. La frode on-line è quella più frequentemente usata, infatti la compravendita di mezzi usati è molto pratica e fa risparmiare tempo e quando l’affare va a buon fine anche dei soldi.

I militari della Stazione Carabinieri di Gavoi, hanno denunciato un 50enne nullafacente della provincia di Padova. Il malfattore, per accalappiare le vittime, aveva pubblicato un annuncio con relative foto del camper usato e soprattutto il prezzo, assolutamente concorrenziale, insomma un affare imperdibile.

Il malcapitato, un 30enne operaio, essendo periodo di vacanze voleva trascorrere le ferie a bordo di un camper, allora cedeva alla tentazione e contattava l’inserzionista e dopo aver stabilito la modalità di pagamento, versava la somma di 1.800 euro come acconto su una carta prepagata, senza però concludere l’acquisto in quanto il disonesto si rendeva irreperibile.

Ma l’uomo, non si è perso d’animo e si è rivolto alla Stazione Carabinieri di Gavoi, infatti l’ignoto truffatore veniva rintracciato grazie alle indagini effettuate dai Carabinieri della locale Stazione che, dopo una serie di accertamenti mirati, riuscivano a risalire alla vera identità dell’uomo, in seguito deferito alla competente Autorità Giudiziaria.

Più informazioni su