Nuoro. Guardia medica turistica dell’ATS attiva dal 1 luglio al 2 settembre

Più informazioni su

Saranno attive da domenica 1 luglio a domenica 2 settembre – salvo eventuali proroghe – gli ambulatori di guardia medica turistica dell’ATS Sardegna ASSL Nuoro.

Si tratta di un servizio di assistenza riservato ai turisti, che ha lo scopo di assicurare le prestazioni sanitarie essenziali. Un medico per i non residenti a disposizione 24 ore su 24, sette giorni su sette.

La Direzione dell’ASSL di Nuoro ha deciso di potenziare il servizio, che sarà svolto dalle ore 8.00 alle ore 24.00 nei giorni feriali, e – nei giorni festivi – dalle ore 8.00 del sabato alle ore 8.00 del lunedì successivo.

Gli ambulatori di Guardia Turistica sono strutture pubbliche, con lo scopo di assicurare l’assistenza sanitaria di base ai non residenti: le strutture sono presidiate da uno o due medici che, sette giorni la settimana, garantiscono un pronto intervento sanitario anche in caso di patologie che rivestono carattere d’urgenza.

Il medico dell’ambulatorio di Guardia Medica Turistica può prescrivere farmaci, richiedere esami diagnostici e visite specialistiche e formulare proposte di ricovero su ricettario del Servizio Sanitario Nazionale, e può anche rilasciare certificazioni di malattia; in caso di necessità possono raggiungere anche il domicilio del paziente.

In caso di gravi patologie o di gravi urgenze ci si deve comunque rivolgere al Pronto Soccorso dell’Ospedale “San Francesco” di Nuoro.

Sedi guardia medica turistica nell’ASSL di Nuoro:

Santa Lucia (Siniscola) – Via dei Pini:

Località Sos Àlinos (Orosei) – S.S. 125;

Località Cala Gonone (Dorgali) – Via Dell’Edera.

Più informazioni su