Nuoro. Custodia cautelare in carcere per un giovane sardo residente in Lombardia

NuoroNella mattina di ieri, 15 giugno, personale della Squadra Mobile della Questura di Nuoro, delegato dalla Squadra Mobile di Brescia, ha dato esecuzione all’ordinanza di custodia cautelare del G.I.P. di Brescia, a carico di L.F., ventitreenne sardo residente in Lombardia, resosi responsabile dei reati di produzione, traffico e detenzione illecita di sostanze stupefacenti in concorso. Il predetto, già sottoposto alla misura degli arresti domiciliari, espletate le formalità di rito, è stato tradotto presso la Casa Circondariale di “Badu e Carros”.