Dimissioni del presidente della Pro Loco di Oristano

Piena solidarietà umana e istituzionale, sentimenti di stima e apprezzamento per il lavoro svolto, condanna per un gesto ignobile.
Il Sindaco di Oristano Andrea Lutzu questa mattina ha parlato con il Presidente della Pro Loco di Oristano, Andrea Cossu, che era stato eletto alla carica appena un anno fa, per manifestargli la preoccupazione e il sostegno dell’Amministrazione comunale, dopo le sue dimissioni dovute a una lettera minatoria: “La condanna verso qualsiasi tipo di intimidazione è assoluto ed è doveroso da parte dell’istituzione comunale esprimere, non solo la solidarietà a chi ne è vittima, ma ancora di più questo è doveroso, se le minacce toccano gli affetti familiari: è un gesto vile che non appartiene alla cultura di questa città e che si commenta da solo. Mi auguro che il Presidente Cossu e l’intero consiglio di amministrazione della Pro Loco, vogliano ritornare sulla loro decisione per continuare il lavoro avviato nei mesi scorsi. L’Amministrazione comunale sarà al loro fianco, certa di interpretare il sentimento della comunità oristanese. Se così non fosse, con altrettanta determinazione, saremo al fianco della nuova dirigenza della Pro Loco, che da sempre contribuisce a mantenere vive le tradizioni e la cultura della città”.
L’Assemblea dei soci della Pro Loco si riunirà il 20 giugno prossimo, per il rinnovo del consiglio di amministrazione e l’elezione del nuovo presidente.
Il Sindaco Lutzu sarà presente per dare un segno tangibile della solidarietà e dell’impegno dell’istituzione comunale.

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here