Calasetta, quattro prove, oggi, per i ragazzi del Formula Windsurfing e del Raceboard

Luciano Treggiari al primo posto nella classifica provvisoria. Domani appuntamento a Sotto Torre, per la conclusione della gara.

Questa mattina, sulla spiaggia di Sotto Torre, a Calasetta, le condizioni sono state ideali per lo svolgersi delle prove di Raceboard, che hanno visto Luciano Treggiari dominare in condizioni di vento leggero, con tre prove vinte, sulle quattro disputate oggi, balzando così al primo posto nella classifica provvisoria.

Nel pomeriggio, come da previsione, il vento è aumentato, fino a toccare punte di 18-20 nodi, che hanno permesso lo svolgersi di altre quattro prove di Formula Windsurfing. Il dominio assoluto di Marco Begalli, è stato interrotto solo dal risultato dell’ultima prova, dove ha conquistato un secondo posto. Dopo 6 prove disputate in totale, il suo distacco dagli inseguitori, si è fatto più importante.

advertisement

Domani le previsioni indicano vento da Maestrale, con punte anche di 23 nodi, l’ideale per concludere l’evento alla grande. L’appuntamento è sulla spiaggia di Sotto Torre, a Calasetta, per la giornata conclusiva dell’edizione 2018 del Windsurf Grand Slam con l’incoronazione dei campioni italiani AICW/FIV delle ultime due discipline in gara, Formula Windsurfing e Raceboard.

Si ringrazia per il supporto: Comune di Calasetta, Proloco Calasetta, Lega Navale Sulcis, Selin Firenze, Acque San Martino, Ente Parco Geominario Storico e Ambientale della Sardegna e Regione Sardegna, Residence Calasetta, Vedetta.org.

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here