Cagliari. “Le puoi leggere anche in tram”: il nuovo libro di Nino Nonnis in vetrina alla Manifattura Tabacchi

Il 29 giugno la presentazione ufficiale durante la rassegna “Nottetempo 18”: insieme all’autore sarà presente l’attrice sarda Rossella Faa

“Le puoi leggere anche in tram” è il nuovo libro di Nino Nonnis, edito dalla casa editrice Palabanda, che verrà presentato il prossimo 29 giugno alla Manifattura Tabacchi di Cagliari, all’interno della rassegna di cinema all’aperto “Nottetempo 18”.

Un appuntamento estivo che prenderà il via proprio il 29 giugno, alle 21,30, con la proiezione del film “Dimmi che destino avrò”, alla presenza del regista Peter Marcias e di Nino Nonnis in qualità di attore.

advertisement

Alla presentazione del libro, prevista per le 20, sarà presente anche l’attrice sarda, nonché musicista, cantante e compositrice, Rossella Faa, che insieme all’autore presenterà il libro con letture interpretate. L’opera di Nonnis sarà anche al centro di una rappresentazione teatrale in programma durante l’estate al teatro civico di Sinnai.

Il libro

Filosofi improvvisati, vanesi impenitenti, dongiovanni improbabili, tuttologi saccenti. Sono alcuni dei personaggi della commedia umana messa in scena da Nino Nonnis in diverse storie brevi, ironiche, sarcastiche, malinconiche, grottesche e paradossali. Composte tra il 1995 e il 2018, rappresentano un’umanità quotidiana inconsapevole che pensa parla e agisce senza maschere e mediazioni.

L’autore con grande maestria, diverte raccontando i difetti più comuni dell’uomo: avidità, ambizione servilismo, ostentazione, qualunquismo. Ma senza condanne o giudizi morali perché nessuno, nemmeno lui, è immune da tali difetti. Un libro di straordinaria attualità per riflettere sorridendo, alla maniera di Nonnis.

L’autore

Nino Nonnis, nato a Sindia (Nu) è un autore teatrale, attore, scrittore. Con Palabanda ha pubblicato nel 2017 “A biliardino non gioca più nessuno”. Antonio Trudu, che si è occupato dell’introduzione del libro, è stato docente di storia della musica moderna e contemporanea all’Università di Cagliari, bibliotecario di ruolo e docente di Storia della musica presso il Conservatorio di Cagliari.

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here