10 pratici consigli per combattere le rughe

Più informazioni su

Il tempo è tiranno ed il suo scorrere può portare alla formazione delle temute rughe sul viso di ognuno di noi.

Oltre all’invecchiamento, ci sono molti fattori che possono in qualche modo danneggiare la pelle del nostro viso e favorire la comparsa di rughe: il passare del tempo, l’inquinamento, una cattiva alimentazione, uno stile di vita poco sano, lo stress e anche le emozioni negative. Generalmente le rughe si formano attorno al naso, agli occhi, sulla fronte ed attorno alla bocca.

La maggior parte delle rughe inizia a formarsi a trent’anni, per via del rilassamento della pelle, ma ci sono cause specifiche, indipendenti dall’età, per cui la pelle perde tono e compaiono le rughe.

Esistono, però, anche alcuni efficaci rimedi che possono aiutarci ad avere – ed a mantenere – una pelle giovane e tonica più a lungo, tra i quali il collagene da bere. Prima, però, bisogna mettere a punto alcune buone abitudini. Mattino e sera ricordati sempre di pulire la pelle per eliminare le impurità, lo sporco e ciò che durante la giornata si deposita sull’epidermide. Ottimi sono i detergenti detossinanti che, oltre a eliminare le tossine accumulate, favoriscono una perfetta pulizia, indispensabile affinché le creme applicate successivamente penetrino più in profondità e svolgano la loro funzione al meglio.

Dopo il detergente si passa al tonico, che richiude i pori e dona una sferzata di energia, seguito da siero e crema giorno/notte. Una o due volte alla settimana fai una maschera, idratante, energizzante, detossinante, illuminante o purificante, a seconda delle esigenze della tua epidermide, e una volta alla settimana è buona abitudine anche effettuare uno scrub, che elimina le cellule morte e aiuta ad avere un incarnato uniforme.

Per combattere le rughe in modo naturale possiamo rifarci, ad esempio, al vino. Questo contiene Resveratrolo, ovvero un antiossidante che si trova nella buccia dell’uva. Stimolerebbe la produzione di collagene, avrebbe proprietà antinfiammatorie ed aiuterebbe la pelle a prevenire i danni dei raggi UV. Ma non è il caso di superare il bicchiere a pasto, per non avere l’effetto opposto, si sa, troppo alcol invecchia.

La frutta, come la verdura, si sa è fra i migliori alleati della pelle. Prendiamo il melograno, il cui succo è assolutamente ottimo per mantenere giovane la pelle e l’organismo, per non parlare dei frutti di bosco eccellenti antiossidanti naturali. Le mele, come si sa, sono delle preziose alleate perchè contengono la quercitina (flavonoide) che poi si trova anche nell’uva e nella frutta viola. Naturalmente vitamina E e C aiutano tantissimo a contrastare i segni del tempo. Molto utile anche il grano saraceno che è ricco di rutina, così come gli omega 3 contenuti nel pesce azzurro e nel salmone e gli omega 6 presenti nella frutta secca, in particolar modo nelle noci.

Ecco un elenco di alimenti utili per prevenire le rughe: latte, uova, uva, salmone, mele, grano saraceno, pomodori, zucca, albicocca, melone, mango, spinaci, patate dolci, carote, olio di fegato di merluzzo, frutti di bosco e noci.  Oltre agli alimenti ci sono alcuni prodotti che possono ridare elasticità alla pelle, come l’olio di mandorle dolci, così come l’olio di jojoba che fra l’altro aiuta la pelle a contrastare l’effetto invecchiante dei raggi UV. Nella lista includiamo anche l’olio di acai, forse un po’ meno noto ma ugualmente efficace, si estrae da un frutto tropicale ed è ricco di vitamina E e C quindi è un olio particolarmente ricco di sostanze nutrienti e l’olio di cocco.

Molto bene anche i rimedi naturali a base di rosa mosqueta. Uno scrub visodelicato, per eliminare le cellule morte, è sempre necessario e sono ottimi anche i vapori per depurare la pelle e farla respirare. Per eliminare le rughe in modo naturale si possono tranquillamente preparare dei cosmetici in casa, molto semplici come le maschere antirughe a base di aloe, di yogurt, di miele, di mele, di cetriolo e di carote. Come tonico si può preparare l’acqua di rose o un decotto di rosmarino.

Molto utilizzato, anche nelle creme cosmetiche, il collagene. In virtù della sua capacità di accumularsi nella pelle dopo l’assunzione per via orale, è stato ipotizzato che il collagene idrolizzato potesse svolgere un ruolo importante anche nel migliorare le condizioni della cute, rallentando i processi di invecchiamento precoce e preservandola dai danni foto indotti.

Tali ipotesi sono state dimostrate osservando che il collagene idrolizzato somministrato per via orale è in grado di promuovere l’espressione, nella matrice extracellulare della pelle, del collagene di tipo I. Questo effetto non dipende solamente dal semplice aumento di aminoacidi disponibili per la sintesi proteica, ma è risultato essere un effetto collagene-specifico. Test clinici condotti in parallelo hanno infatti evidenziato che idrolizzati proteici diversi dal collagene non sono in grado di influenzare la sintesi di nuovo collagene. Queste tanti piccoli consigli da seguire per combattere le rughe al meglio, cercando così di ridare elasticità alla propria pelle nonostante il trascorrere del tempo, le preoccupazioni, lo stress e magari una cattiva alimentazione.

 

Più informazioni su