Governo M5S-Lega, ipotesi Carelli premier: “A disposizione”

Nessuna indisponibilità da parte di Emilio Carelli, l’ex direttore di Skt Tg 24 e cresciuto in Mediaset dove assieme a Enrico Mentana, Lamberto Sposini, Cesara Buonamici e Cristina Parosi ha contribuito a lanciare il TG5, per andare a ricoprire il ruolo di presidente del Consiglio in un governo M5S-Lega. Una figura, quella del deputato pentastellato appena entrato in Parlamento che sarebbe una figura autorevole e con quella skill “poilitica” da mettere a capo dell’esecutivo.

“No comment”, ha risposto Carelli raggiunto telefonicamente dall’Ansa alla domanda sullla possibile premiership gialloverde. Davanti all’insistenza del cronista ha aggiunto però “di essere come sempre a disposizione del Movimento 5 Stelle e del suo capo politico Luigi Di Maio”. E alla domanda su una presunta indisponibilità a ricoprire il ruolo di premier ha rispoto: “Non è vero, come ho già detto sono e resto a disposizione del movimento”.

advertisement

Carelli dunque ha smentito la sua condizione di indisponibilità a raccogliere le redini di Paolo Gentiloni a Palazzo Chigi, dopo che ieri per tutta la giornata il suo nome era circolato vorticosamente nelle stanze dei palazzi romani. Mentre dal Movimento, in tarda serata, era stato fatto filtrare  il fatto che il suo nome non facesse parte della rosa dei possibili premier.

Intanto, mentre restano ancora alcuni nodi da sciogliere (6 punti sottolineati in rosso che i due leader devono risolvere, questioni relative alla costituzionalità di alcune ipotesi, come quella relativa al referendum sulle moschee), è in corso un incontro tra Matteo Salvini e Luigi Di Maio per riempire le caselle della squadra di governo.  Unico previsto per oggi, dal momento che il leader della Lega alle 15 lascerà Roma per la Val d’Aosta, dove è atteso alle 18 per un comizio. E anche Di Maio partirà nel tardo pomeriggio per Monza, dove incontrerà gli imprenditori.

Fonte: www.affaritaliani.it

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here