Sassari. Movimento Cinque Stelle: Mancata convocazione V Commissione Sociale

Desirè Manca, portavoce in Consiglio comunale del Movimento Cinque Stelle, ribadisce con forza la necessità di convocare la quinta Commissione Sociale

“Un apposito regolamento, riconosciuto e più volte applicato all’interno di palazzo Ducale non solo, stabilisce in cinque giorni il tempo di attesa in risposta alla richiesta di convocazione di una Commissione comunale.

A Sassari però, a palazzo Ducale, i cinque giorni previsti dal regolamento diventano due mesi e parlare dell’Organizzazione e delle modalità operative collegate allo sportello sulle disabilità diventa quasi una utopia”.

advertisement

Questa la situazione fotografata da Desirè Manca, portavoce in Consiglio comunale del Movimento Cinque Stelle.

Situazione inaccettabile che la riporta all’attacco ribadendo con forza la necessità di convocare la quinta Commissione, competente in materia di disabilità, esigenza peraltro già espressa e messa su carta in data 8 marzo 2018 con apposita missiva firmata e indirizzata al presidente della Commissione consiliare Monica Spanedda.

“Siamo come sempre ai limiti dell’incredibile. Le regole vengono puntualmente disattese e le priorità di cittadini, non certo quelle degli amministratori, vengono stravolte. Sono trascorsi quasi due mesi dalla presentazione della richiesta di convocazione della Commissione Sociale. Il tema da discutere è, a mio avviso, importante e fondamentale. Ma a Sassari il Partito Democratico che ha la maggioranza in Consiglio è troppo impegnato a litigare e il sindaco Nicola Sanna è stanco. Non ci sono parole”.

 

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here