Prima edizione del Pellegrinaggio militare interforze della Sardegna

CAGLIARI – Al via il Pellegrinaggio militare interforze della Sardegna, in programma da sabato 14 aprile a mercoledì 18 aprile 2018.

Pellegrinaggio militare interforzeL’attività, che si inquadra nell’ambito delle iniziative di promozione sociale e culturale organizzate dal Comando Militare Esercito Sardegna, di concerto con l’Ordinariato Militare e la XVIª Zona Pastorale Sardegna, prevede la partecipazione del personale civile e militare delle Forze Armate, dei loro familiari nonché delle comunità locali in cui farà tappa il pellegrinaggio.

Quest’ultimo si propone quale occasione introspettiva attraverso il cammino in suggestivi luoghi di fede, siti religiosi della Barbagia e della Baronia custodi di preziosi santuari, che accoglieranno i pellegrini negli antichi ricoveri oggi trasformati in “muristenes” e “cumbessias”. 

Il percorso spirituale si snoderà lungo 90 chilometri, in cinque tappe, in un  continuo alternarsi tra soste in caratteristici luoghi di culto dell’entroterra sardo, paesaggi arricchiti da incantevole bellezza della natura e momenti di raccoglimento e preghiera, testimonianza di fede.

advertisement

L’inizio è previsto con una celebrazione eucaristica che si terrà sabato 14 aprile 2018, alle ore 10.30, presso il Santuario di N.S. dei Martiri di FONNI, mentre la conclusione avverrà mercoledì 18 aprile prossimo  presso il Santuario della Madonna del Rimedio di OROSEI, dove la celebrazione della liturgia eucaristica sarà officiata dall’Arcivescovo Ordinario Militare per l’Italia S.E.R. Mons. Santo MARCIANO’, unitamente ai cappellani militari isolani. Ciò alla presenza del Generale Giovanni Domenico PINTUS Comandante del Comando Militare Esercito Sardegna, delle più alte Autorità civili e militari dell’isola e delle rappresentanze delle quattro Forze Armate, della Polizia di Stato, della Guardia di Finanza, della Polizia Penitenziaria e della Guardia Forestale.

Il pellegrinaggio, al quale potranno partecipare tutti i fedeli che vorranno seguirne in toto o in parte le tappe e le celebrazioni, sarà l’occasione per condividere conoscenza reciproca con le comunità locali, percorrendo a piedi e in solitudine lunghe distanze, nell’egida della fede e nell’umiltà e fatica di colui che nell’incedere contempla la bellezza del creato.

Eventuali persone interessate potranno acquisire informazioni chiamando il numero: 3669016853 attestato Comando Militare Esercito Sardegna.

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here