Oristano: il sindaco riceve il Gremio dei cittadini

Il Comune di Oristano, sulla base di quanto deliberato all’unanimità dal Consiglio comunale, ha già inviato al Ministero dell’Interno, al CONI e alla FISE una richiesta formale di chiarimenti su quanto avvenuto in occasione dell’ultima Sartiglia.

GremioLo ha annunciato il Sindaco Andrea Lutzu ricevendo i componenti del Gremio dei Contadini a Palazzo Campus Colonna.

Durante l’incontro il Gremio ha manifestato ancora una volta le critiche sui controlli esercitati nel corso dell’ultima edizione della giostra: “I controlli voluti dal Questore sono stati inopportuni e intempestivi, come abbiamo fatto rilevare immediatamente, ma purtroppo inutilmente, visto che due giorni dopo, per la Sartiglia di San Giuseppe, il problema si è ripetuto”.

advertisement

 

Il Gremio di San Giovanni ha ribadito le sue critiche sulla gestione dei controlli che ha esasperato gli animi dei cavalieri, ma soprattutto dei capi corsa che hanno percepito i controlli, nelle fasi salienti della manifestazione, come incomprensibili intromissioni capaci di snaturare lo storico cerimoniale della liturgia della Sartiglia, come d’altronde tutti gli oristanesi devoti alle loro tradizioni.

Da qui tutte le reazioni forse eccessive, ma comprensibilissime, dettate dalla rabbia, quali quelle di sospendere le pariglie e l’agitarsi contro tutto e contro tutti, che sicuramente qualsiasi protagonista o appassionato avrebbe avuto sentendo il peso della responsabilità del successo della festa più importante della città.

 

“Quanto accaduto quest’anno non deve più ripetersi – è stato detto durante l’incontro -. Secoli di tradizioni non possono andare al macero per un eccesso di zelo. Le norme vanno rispettate, ma c’è il modo di farle osservare senza nuocere all’immagine della Sartiglia e di Oristano”.

 

“Nessuno – hanno aggiunto i componenti del Gremio di San Giovanni – può permettersi il lusso che i gravi fatti accaduti quest’anno si ripetano nel 2019. Per questo motivo chiediamo che le istituzioni assumano le iniziative più opportune affinchè la tradizione più nobile di questa città venga rispettata, garantendo lo svolgimento della Sartiglia, assecondandone i riti secolari”.

 

Il Sindaco Andrea Lutzu ha manifestato piena solidarietà ai componenti del Gremio e ribadito gli impegni già assunti e già tradotti in azioni puntuali nei confronti del Ministero dell’Interno, al CONI e alla FISE.

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here