Cagliari.La Polizia di Stato arresta un pregiudicato 51enne per il reato di detenzione e spaccio di sostanze stupefacenti

Nell’ambito del potenziamento del dispositivo di controllo del territorio, la Polizia continua a vigilare numerose zone della città

CARCERENell’ambito del potenziamento del dispositivo di controllo del territorio da parte della Polizia di Stato, mediante la costante vigilanza di tutte le zone della città, gli Agenti della Squadra Volante hanno tratto in arresto CAULI Giovanni, 51enne pregiudicato, per il reato di detenzione e spaccio di sostanze stupefacenti e denunciato in stato di libertà per il reato di ricettazione.

Intorno alle ore 14.40 di ieri, i poliziotti della Squadra Volante hanno effettuato un controllo all’interno di un circolo privato nel quartiere Sant’Elia, già attenzionato per la presenza al suo interno di soggetti pregiudicati. Fatto accesso nel caseggiato, adibito dallo stesso a piccolo circolo – bar, gli operatori hanno da subito percepito un forte odore di sostanza stupefacente.

advertisement

L’uomo, dalla perquisizione personale, è risultato in possesso di un pezzo di HASHISH e di 420 euro suddivisi in banconote di vario taglio, custoditi nelle tasche dei pantaloni.

La perquisizione all’interno dello stabile caseggiato ha permesso di rinvenire una busta in cellophane con all’interno 11 involucri contenenti infiorescenze di MARIJUANA per un peso di gr. 11.700 e un ulteriore involucro con all’interno due pezzi di HASHISH per un totale di gr. 10.500 circa.

Inoltre, in uno scaffale, sono stati altresì rinvenuti due paia di occhiali di marca “PRADA”, completi di custodia con codice a barre affisso, dei quali CAULI non ha saputo fornire indicazioni circa il possesso.
Nella mattinata odierna è previsto il processo con rito per direttissima.

 

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here