Cagliari. Paventata riduzione delle guardie giurate nei presidi delle guardie mediche: interviene il capogruppo del Pd

Il capogruppo Pietro Cocco esprime la contrarietà del partito sulla eventuale riduzione della vigilanza armata presso le sedi delle Guardie Mediche.

Guardie Mediche“Il servizio di vigilanza armata presso le sedi delle Guardie Mediche nei comuni della Sardegna deve continuare ad operare così come ha fatto in questi anni perché necessario per garantire la sicurezza e la tranquillità lavorativa di pazienti e medici.

Noi pensiamo che il servizio non debba essere ridimensionato

“Il gruppo del Partito Democratico -dichiara il Capogruppo Pietro Cocco- reputa assolutamente urgente intervenire e, se  le risorse a disposizione previste in finanziaria non dovessero essere sufficienti, proporremo rapidamente una variazione nei rispettivi capitoli di bilancio per  integrare i fondi necessari a garantire la continuità del servizio con  la presenza delle guardie giurate armate in ogni postazione di guardia medica.

advertisement

Pietro Cocco

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here