Senatore del PD Silvio Lai: Porto Torres sarà casa delle crociere

“Il decreto del Ministero dell’ambiente per il via libera ai lavori di realizzazione dell’antemurale di ponente a Porto Torres è una buona notizia che attendevamo con fiducia.

Sblocca un intervento importante per i risvolti economici e commerciali per Porto Torres, ma con ricadute positive anche per il resto del territorio.

Silvio Lai

advertisement

Intervento che avevamo in più di un’occasione sollecitato con richieste formali inviate al governo. In particolare avevamo chiesto tempi certi per l’avvio delle opere che ora potranno finalmente essere calendarizzate prima dell’estate.” Lo afferma in una nota il senatore del PD Silvio Lai.

“Con i lavori di protezione dai venti di levante e i contestuali dragaggi assicurati dalla Autorità di Sistema Portuale, Porto Torres potrà finalmente valorizzare due banchine fondamentali, per dimensioni e vicinanza con il centro cittadino, come gli “Alti fondali” e la “Dogana Segni” e restituire la piena fruibilità ai moli di “Ponente”.

Dopo i recenti restyling e i prossimi interventi le due banchine storiche potranno a tutti gli effetti diventare la “casa delle crociere” che la città aspetta da tempo, con un beneficio economico per tutta l’industria turistica di Porto Torres e del Nord Ovest della Sardegna. A questo punto bisogna pensare sin da subito ad una strategia complessiva che consenta di equilibrare i numeri degli approdi crocieristici tra i tre porti principali dell’isola”.

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here