La Regione Sardegna protagonista della Settimana dell’Amministrazione Aperta

Sei eventi pubblici organizzati dai giovani studenti delle superiori impegnati nel percorso A Scuola di Open Coesione Sardegna e che coinvolgono in totale 19 classi del territorio regionale con oltre 400 studenti coinvolti in tutta l’isola. Con questi numeri il Sardegna Por FESR 2014 -2020​, OpenRAS, lo Europe Direct Regione Sardegna​ e lo Europe Direct Nuoro​ partecipano alla Settimana dell’Amministrazione Aperta.

Ecco gli appuntamenti:
7 FEBBRAIO presso ITC “P. Levi” Quartu Sant’Elena​, 7 classi si incontreranno in una mattinata di lavoro alla presenza di rappresentanti del Progetto OpenRAS della RAS – Regione Autonoma della Sardegna​ ed esperti in tema di open data.

9 FEBBRAIO, quattro eventi: la mattina a Portorres presso il Liceo Scientifico Paglietti, con la presenza di 4 classi, e presso l’Istituto Roth di Alghero con 3 classi. Il pomeriggio, a Oristano, il CPIA n.4 organizzerà un evento presso il Liceo Classico DeCastro e sempre ad Alghero, presso la fondazione Meta, un altro incontro sarà organizzato dal Liceo Scientifico Enrico Fermi Alghero​.

advertisement

16 FEBBRAIO, si terrà l’ultimo incontro, organizzato dalla classe dell’Istituto Deffenu di Olbia.

La Settimana dell’Amministrazione Aperta in Sardegna

L’obiettivo è di promuovere la trasparenza dei progetti finanziati dall’Unione Europea, far conoscere alle istituzioni, ai portatori di interessi, alle scuole e alla cittadinanza i primi risultati delle ricerche di monitoraggio civico che le classi stanno portando avanti nell’ambito di ASOC Sardegna, di trattare le opportunità legate ai dati aperti e di far conoscere le azioni implementate sul territorio in tema di Open Government e trasparenza dell’Amministrazione pubblica.

ASOC SARDEGNA

ASOC Sardegna è il risultato della sperimentazione regionale dell’Autorità di Gestione del FESR e degli EDIC Regione Sardegna e Comune di Nuoro del percorso nazionale ASOC (“A Scuola di OpenCoesione”). Si tratta di un progetto innovativo di didattica sperimentale, promosso dal MIUR, dall’Agenzia per la Coesione Territoriale e dal Dipartimento per le Politiche di Coesione della Presidenza del Consiglio dei Ministri, che ha l’obiettivo di promuovere i principi di cittadinanza attiva e consapevole attraverso il coinvolgimento di docenti e studenti delle scuole secondarie superiori con attività di ricerca e monitoraggio civico dei finanziamenti pubblici.

Per maggiori informazioni sugli eventi e sul progetto A Scuola di Open Coesione è possibile contattare lo Europe Direct Regione Sardegna: tel + 39 070 606 4743
Mail: europedirect@regione.sardegna.it

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here