Gonnosfanadiga. Muore escusionista travolto dalla piena del rio Zairi

Un uomo di Ghilarza, Gianni Manca, è morto travolto dalla piena del rio Zairi. L’uomo, 52enne, era un esperto di torrentismo.

Gianni MancaNella giornata di ieri, domenica, insieme ad alcuni amici si era recato nel rio Zairi, nel tratto che attraversa il parco comunale di Perd’e Pibera, nel Medio Campidano, per appagare la propria passione.

All’improvviso, purtroppo, il rio si è ingrossato e in pochi istanti Gianni Manca è sparito dalla vista degli amici, con i quali stava attraversando il torrente. L’acqua, giunta impetuosa, l’ha trascinato via.

Gli amici hanno dato immediatamente l’allarme e sul posto sono giunti i sommozzatori dei vigili del fuoco e i carabinieri della compagnia di Villacidro.

advertisement

Sono subito iniziate le ricerche, risultate particolarmente complicate dall’oscurità e anche dalla zona piuttosto impervia. Il corpo senza vita di Manca è stato recuperato nella notte.

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here