GdF Nuoro: scopertà società “Evasore Totale”. Sottratti al fisco oltre 2 milioni di euro

Più informazioni su

 

Nell’ambito delle attività di contrasto all’evasione fiscale, il Nucleo di Polizia Economico-Finanziaria di Nuoro ha scoperto una società di capitali operante nel settore della fabbricazione di prodotti tessili, risultata essere evasore totale per l’anno d’imposta 2012.

Nei confronti dell’azienda, le Fiamme Gialle nuoresi hanno immediatamente avviato un’approfondita attività ispettiva che ha consentito di riscontrare l’omessa presentazione della dichiarazione obbligatoria ai fini dei redditi, dell’I.V.A. e dell’IRAP, nonché di versare le ritenute operate sulle retribuzioni corrisposte ai dipendenti.

La complessa attività di ricostruzione della posizione fiscale della società, resa oltremodo articolata dall’assenza di un’attendibile documentazione contabile e fiscale, ha portato alla constatazione di un imponibile sottratto a tassazione di oltre 2.000.000 di euro, violazioni all’IVA per oltre 200.000 euro e ritenute operate e non versate per oltre 100.000 euro.

L’operazione si inquadra nel più ampio quadro di intensificazione delle attività di polizia economico-finanziaria disposte dal Comando Provinciale barbaricino a contrasto del fenomeno del sommerso d’azienda, dannoso per le libertà economiche dei cittadini, delle imprese e dei professionisti onesti e condizione indispensabile per il raggiungimento dell’equità sociale.

Più informazioni su