Cagliari. Tre arresti per traffico di droga tra l’Olanda e la Sardegna

I carabinieri della Compagnia di Carbonia e del Comando provinciale di Cagliari, hanno sgominato la banda dedita al traffico di droga tra l’Olanda e la Sardegna.

In manette, con l’accusa di associazione per delinquere finalizzata al traffico di droga, sono finite tre persone: Pierluigi Pani, 43 anni, residente a Emmen (Olanda), Giampaolo Scintu, 57 anni, di San Nicolò d’Arcidano (Or) e Luciano Tuveri, 57 anni, di San Sperate.

CapodannoLa cocaina arrivava dall’Olanda in Sardegna nascosta in furgoni, camion e auto. I tre, sul fronte dell’importazione della droga, erano operativi da diverso tempo, tant’ è vero che l’operazione, denominata “The Last Waltz”, è legata alle indagini avviate nel giugno 2017 e coordinate dal sostituto procuratore distrettuale Danilo Tronci.

Non a caso, infatti, nei mesi scorsi in manette sono finite cinque persone e sono stati fermati carichi di droga destinata proprio al mercato sardo. Complessivamente sono stati sequestrati 26 chili di cocaina di eccellente qualità, 20mila euro in contanti e una Bmw X5.

advertisement

La droga sequestrata, venduta al dettaglio, avrebbe fruttato all’organizzazione circa milioni di 2,6 milioni di euro.

I provvedimenti di fermo, eseguiti dalla Dda di Cagliari, sono scattati nella giornata di ieri nel cagliaritano e nell’oristanese che, tra l’altro, hanno consentito il sequestro di quasi un chilo di marijuana.

Come detto, la gang era operativa da tempo e, conseguentemente, l’operazione dei carabinieri ha inferto un duro colpo alla banda di trafficanti.

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here