Sardegna. Al via la Myland MTB non stop e Myland trail Running

Più informazioni su

Quarta edizione della non stop di mountain bike e prima edizione della non stop di trail running in Sardegna dal 28 aprile al 1 maggio 2018.


sportDal 28 aprile al 1 maggio 2018 si svolgeranno in Sardegna la MyLand MTB NON STOP 400 km in mountain bike e la MyLand Ultra Trail 120 km di corsa a piedi, in un unico evento organizzato dal Consorzio Due Giare (Albagiara, Assolo, Baradili, Curcuris, Gonnosnò, Nureci, Pompu, Senis, Sini, Usellus e Villa Verde) nell’ambito del progetto “MyLand” di valorizzazione cicloturistica del territorio. La MyLand MTB Non Stop è riconosciuta punto di riferimento nei trail sardi di ciclismo per il suo stile unico a metà tra festa goliardica e competizione in mountain
bike.

Intorno al trail è nato il MyLand Bike Festival, occasione di aggregazione e divertimento per gli amanti dello sport all’aria aperta. Nel 2018 si terrà la quarta edizione che coinvolgerà il territorio di 60 Comuni grazie alla collaborazione anche del Consorzio Sa Corona Arrubia, il Consorzio Sa Perda Iddocca, l’Unione dei Comuni Alta Marmilla e l’Unione dei Comuni Montiferru Sinis: dalla Marmilla al Montiferru, dal Sinis al Gennargentu, dal Mandrolisai alla Grande Giara, dal Sarcidano al Monte Arci. Il quartier generale e base logistica in questa edizione saranno ospitati dal Comune di Baradili. Tre percorsi di diversa lunghezza, 120, 220 e 440 chilometri, che si snodano su sterrati, mulattiere, sentieri, spiagge e tracciati ferroviari dismessi, con un numero di ore determinato come tempo massimo da gestirsi in totale autonomia, fidando sulla traccia GPS e sulle istruzioni del quaderno di viaggio.

Il percorso non sarà segnalato e farà parte dell’avventura per ciascun partecipante scoprire di volta in volta la strada giusta seguendo la traccia GPS che l’organizzazione consegnerà a tutti gli iscritti pochi giorni prima della partenza. Ogni quaranta o  cinquanta chilometri si troveranno dei check-point presidiati dall’organizzazione per tutta la durata del raid e lì sarà possibile ricevere assistenza, fermarsi a riposare o a dormire al coperto. Un’altra novità di questa quarta edizione è la MyLand Ultra Trail: il percorso da 120 km sarà infatti aperto a chi sceglierà di partecipare a piedi, di corsa o camminando, in accordo agli stessi principi validi per la partecipazione in mountain bike.

Sia in bici che a piedi possono partecipare tutti, anche semplici appassionati ed escursionisti non tesserati ad alcun ente, che, a partire dal 27 dicembre 2017, consegneranno all’organizzazione il certificato medico per attività sportiva agonistica, i dati personali e la quota di partecipazione. Il pernottamento con sacco a pelo e materassino propri sarà gratuito presso il quartier generale della NON STOP e presso i check-point, al contempo a ciascun partecipante sarà fornita una dispensa con i dati dell’offerta turistica del territorio, in modo da poter scegliere eventuali altre sistemazioni. Per chi arriva dalla Penisola o dall’estero il tour operator convenzionato preparerà le migliori soluzioni di viaggio, con collegamenti dai principali porti e aeroporti italiani e internazionali. MyLand MTB NON STOP è parte del più vasto progetto di cicloturismo tecnologicamente assistito denominato MyLand (acronimo di Marmilla Your Land), nato in Marmilla su idea del Consorzio Due Giare e del Consorzio Sa Corona Arrubia, grazie ai finanziamenti dell’Assessorato Regionale del Turismo.

Sito: www.mylandbikefestival.it
Mail: info@mylandbikefestival.it
Organizzazione: Consorzio Due Giare

Più informazioni su