Sassari. AOU: nuovo direttore del Servizio di Farmacia

Più informazioni su

Un nuovo direttore del Servizio di Farmacia e il potenziamento del personale infermieristico. Si tratta di alcune novità che porteranno ai reparti dell’Azienda ospedaliera universitaria di Sassari una sicura iniezione di energia.

Farmacia

Nella serata di ieri è arrivata la prima novità importante per l’Aou: la nomina del nuovo direttore del Servizio di Farmacia del presidio ospedaliero. Si tratta della dirigente farmacista Gabriella Carmelita, già dipendente dell’Azienda nella stessa unità operativa, che sostituisce l’uscente Grazia Maria Moretti.

Il nuovo direttore, con decorrenza immediata, assumerà l‘incarico temporaneo che avrà la durata di sei mesi, «fatta salva – si legge nella delibera adottata ieri – ogni eventuale determinazioni in merito».

L’Aou, infatti, ha attivato la procedura per la selezione del nuovo direttore del Servizio Farmacia. Il procedimento è alle fasi conclusive ed è stata già nominata la commissione mentre, in questi giorni, si stanno verificando le date per le riunioni dei commissari quindi quelle per le selezioni dei candidati. L’obiettivo è chiudere l’intera procedura di selezione entro i primi mesi del 2018.

È dei giorni scorsi, inoltre, la delibera di assunzione a tempo determinato di 75 infermieri. Si tratta di personale infermieristico inserito nella graduatoria di selezione a tempo determinato che l’Aou di Sassari ha approvato il 25 ottobre scorso, nella quale sono presenti 774 idonei. Per cinquanta di loro, già in servizio nei reparti dell’Azienda ospedaliera universitaria con contratto in scadenza, si tratta di un’assunzione con sostituzione di vecchio contratto e con la designazione nella stessa unità operativa in cui sono impiegati attualmente. Per gli altri 25, invece, si tratta di una assunzione a tempo determinato, con decorrenza dal 1° dicembre, in sostituzione di personale cessato o in sostituzione di personale in maternità o lunga malattia. Dodici dei 25 neoassunti andranno a sostituire 12 unità infermieristiche assunte in precedenza con contratti interinali. Obiettivo dell’Aou è coprire l’intera quota degli infermieri assunti con contratto interinale (ancora 12) con contratti a tempo determinato.

Più informazioni su