Cagliari: “I giardini di Leverkusen” di Ilario Carta

Giovedì 14 maggio alle 18 la libreria la Feltrinelli Point in via Paoli 19 a Cagliari, ospiterà Ilario Carta e il suo romanzo d’esordio, “I giardini di Leverkusen”Arkadia Editore.

Insieme all’autore interverranno Giampaolo Cassitta e Pina Doi, alla quale saranno affidate le letture di alcuni passi del libro.

Il libro. Nell’estate del 1972, Antero Congéra, studente quindicenne figlio di Bachisio – emigrato in Germania in cerca di un destino migliore – raggiunge il padre per trascorrere in maniera insolita le sue vacanze estive: in fabbrica, al fianco del genitore come operaio della Rote Fabrik di Leverkusen.

La realtà degli emigrati italiani in Germania si mostrerà subito molto diversa da quella vagheggiata da Antero, e sarà lui stesso che a contatto con situazioni, avventure e personaggi che animano le sue giornate a Leverkusen, si scoprirà diverso e vedrà crollare l’immagine che ha sempre avuto di sé e le sue certezze di quindicenne.

Il giovane Antero si ritroverà immerso in situazioni esilaranti ma vivrà anche momenti di grande malinconia, ritrovandosi a vivere la realtà fatta di ristrettezze ed emarginazione di chi ha lasciato la propria casa e i propri affetti.

Ilario Carta è laureato in materie letterarie e lavora nell’ambito delle politiche sociali per la Regione Sardegna. Appassionato di storia contemporanea e letteratura, da oltre una decina di anni si dedica con passione alla scrittura. I giardini di Leverkusen è il suo primo romanzo.

L’evento è organizzato in collaborazione con la Feltrinelli Point.