Senorbì. Colpo di fucile verso un negozio di abbigliamento, danneggiata la vetrina

E’ successo ieri a Senorbì, intorno alle 21 circa, in via Sanna 152, nel corso di un classico servizio di controllo del territorio i carabinieri hanno notato che  la vetrina del negozio di abbigliamento sardo “Cosingius”  era danneggiata. Dai primi accertamenti si è scoperto che il danno, per ora attribuito ad ignoti, è stato provocato da un fucile che ha esploso una cartuccia da caccia a pallini. Il colpo è stato probabilmente sparato intorno alle ore 13.45. Il danno quantificato si aggira intorno ai 600 euro circa.