Cagliari. Oggi la visita del generale di corpo d’armata Ugo Zottin

Nella mattinata di oggi 25 febbraio, il generale di corpo D’armata Ugo Zottin, comandante interregionale carabinieri Podgora, ha reso visita alla legione carabinieri sardegna.Nel corso di una breve e sobria cerimonia alla presenza dei militari della legione e della rappresentanza dell’arma in congedo, l’alto ufficiale, dopo aver evidenziato i positivi risultati operativi conseguiti da parte dei carabinieri della legione Sardegna, ha consegnato 5 medaglie mauriziane, 4 croci di Bronzo al merito dell’arma dei carabinieri per luogotenenti, 1 Encomio solenne di comando generale, 4 encomi solenni di Comando interregionale e 7 encomi semplici di comando Interregionale.La medaglia mauriziana, istituita nel lontano 1839, è l’onorificenza piú prestigiosa attribuita alla carriera Militare.

La concessione, infatti, non solo è subordinata all’accertamento di un mero elemento formale, ovvero l’aver compiuto dieci lustri di servizio, ma soprattutto presuppone il possesso del requisito della meritevolezza.

La croce di bronzo al merito dell’arma dei carabinieri è destinata a “ricompensare il concorso particolarmente intelligente, ardito ed efficace ad imprese e studi di segnalata importanza, volti allo sviluppo ed al progresso dell’arma dei Carabinieri. gli encomi consegnati sono riferiti ad interventi operati in occasione di rapine a mano armata con arresto degli autori e ad indagine che ha consentito di sgominare un sodalizio criminale dedito al traffico ed allo spaccio di sostanze stupefacenti.

Cagliari, 25 febbraio 2015