Il MOVIMENTO SOCIALE SARDO – DESTRA REGIONALE di Nuoro si indigna contro il comune

L’affanno del Comune di Nuoro per trovare alloggio, famiglia, e garantire istruzione e futuro lavorativo ai clandestini richiedenti asilo, è vergognoso e poco rispettoso della situazione economica locale.

 Il Comune chieda ai cittadini nuoresi se sono d’accordo che l’amministrazione locale finanzi i progetti SPRAR, pur se al 5 per cento, dettaglio sottolineato dall’amministrazione e che non cancella il sopruso nei confronti dei cittadini nuoresi.
 Anche un solo centesimo delle casse comunali speso per clandestini, che non scappano da nessuna guerra, e sottratto alla destinazione sociale cittadina, è un torto ingiustificato a tutti i nuoresi.
Si dimetta il Sindaco e chieda scusa ai cittadini.

Invia un Commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Svolgi la seguente operazione * Time limit is exhausted. Please reload CAPTCHA.

Social Media Auto Publish Powered By : XYZScripts.com