Domenica,20 Aprile 2014 - ultimo aggiornamento ore 5:10 Homepage Prov.Oristano Oristano. Nuovi mezzi ecologici per il recapito della corrispondenza

Iniziative

30.999

166.170

182

1.952

Sostieni www.sardegnareporter.it

Pubblicità nazionale

L'esperto suggerisce (Leggi tutti)

Ultimi editoriali (Leggi tutti)

Opinioni dai lettori (Leggi tutte)

  • Antonio Deiara Docente di Musica (il 22/12/2013) scrive:

    Ittiri. Ultima Lettera Aperta al Ministro dell’Istruzione Maria Chiara Carrozza
    I bidelli...
  • Mauro Grussu (il 11/11/2013) scrive:

    LA FISCALITA' IN ITALIA
    Troppo spesso inizio a pensare di far parte di un altro mondo, di...
  • Francesco Lena, 24060 Cenate So (il 01/11/2013) scrive:

    LETTERA APERTA AL PARTITO DEMOCRATICO
    Caro partito Democratico, vorrei che in occasione del...
  • Antonio Deiara (il 21/10/2013) scrive:

    ITTIRI. LETTERA APERTA AL MINISTRO MARIA CHIARA CARROZZA SULLA “TERZA RIFORMA DELLA...

Ti piace il nostro sito?

Si, molto!

Nella norma

Sinceramente, non molto

  • Oristano. Nuovi mezzi ecologici per il recapito della corrispondenza

    Scritto il 12/03/2013 da sardegnareporter

    Sono entrati in funzione ad Oristano 4 veicoli ecologici. Si tratta dei Free Duck, quadricicli leggeri a trazione elettrica. I veicoli, particolarmente indicati per il recapito in centri urbani a traffico limitato e in centri storici con strade strette o chiuse al traffico, sono in dotazione ai portalettere del Centro di Recapito di via Romagna per la consegna della posta nel centro cittadino.

    Le caratteristiche dei nuovi mezzi sono: economia nei consumi, silenziosi e con zero emissioni inquinanti. Sono esenti dall’uso del casco e delle cinture di sicurezza, rendendo così più agevole e rapida l’attività del portalettere. Possono raggiungere una velocità massima di 45 km/h e con un “pieno di corrente” percorrono fino a 200 km.

    Realizzato da Ducati Energia “Free Duck” nasce dal progetto “Green Post”, promosso dall’Unione Europea per diminuire l’impatto ambientale dei mezzi di recapito nel quadro del programma “Intelligent Energy for Europe”.

    L’impegno di Poste Italiane va  nella direzione di contribuire al miglioramento della qualità della vita, assumendo un comportamento socialmente responsabile, in grado di aggiungere valore all’offerta. La scelta del Free Duck è stata effettuata anche sulla base di valutazioni che tengono conto della sicurezza sul lavoro e di caratteristiche tecniche, come una velocità controllata, quattro ruote con freni a disco e sagoma tale da assicurare un’ampia flessibilità di circolazione.

    Il Centro di Distribuzione di Oristano già da tempo ha intrapreso un percorso che pone l’attenzione alla tutela dell’ambiente con l’utilizzo sul territorio di auto e motomezzi in larga parte a basso impatto ambientale, a cui si aggiungono i 4 Free Duck  alimentati ad energia elettrica. Anche il recapito di Oristano, quindi, contribuisce al primato di Poste Italiane, titolare della più grande “flotta di mezzi elettrici” del Paese e vincitrice del Premio Sviluppo Sostenibile 2012 per la sezione “Energia e mobilità'' nella XVI edizione della manifestazione Ecomondo.

Fonte: SardegnaReporter.it | Stampa articolo | Condividi: Bookmark and Share

Foto..

Commenti

Siamo spiacenti ma non sono ancora presenti commenti

Lascia un tuo commento sull'articolo

Iscriviti gratis al sito o effettua il login per lasciare il tuo commento!

Adv

Banner Pm

888.it

Links

Il Bloggatore

motori ricerca

Sardegnareporter.it. Testata indipendente - Registrazione Tribunale di Tempio Pausania, registro stampa n° 96, decretodel12.09.2002

Direttore responsabile: Gian Franco Bruno Fadda - Redazione: Via del Tritone n° 45, Località Rena Majore – 07020 Aglientu (OT)

Tel. 3334652719 - Editore: Edizioni della Gallura, Partita I.V.A. 0226468907 - Località Rena Majore, Via del Tritone n°45 – 07020 Aglientu (OT)

Provider: Aruba.S.p.A. - realizzazione sito web by TimeforWeb - Periodicità: Quotidiana con aggiornamenti in tempo reale - Informativa sito